SentinaIl progetto Re.S.C.We., Restoration of Sentina coastal wetlands, (LIFE09 NAT/IT/000608) è stato finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma LIFE+ 2009 - componente Natura e biodiversità.

È un progetto dimostrativo e di “buone pratiche” che interessa le aree della rete Natura 2000  corrispondenti al sito di interesse comunitario denominato “Litorale Porto D’ascoli” (pSIC IT5340001ZPS IT53400022) e ricadenti all’interno della Riserva Naturale Regionale “Sentina”.

Il progetto ha previsto interventi di rinaturazione e conservazione finalizzati al ripristino degli ambienti umidi preesistenti ed alla protezione delle forme dunali residuali presenti lungo la fascia costiera. La durata del progetto è stata di 30 mesi, le attività sono iniziate il 1° settembre del 2010 e si sono chiuse il 30 marzo  del 2013. L’importo totale del progetto è stato di € 1.119.018, ed è stato cofinanziato al 50% dalla CE per € 559.509,50.

Scarica qui la presentazione sintetica del progetto.